Acqua filtrata e alcalina per essere funzionale

Acqua Alcalina si, ma che sia funzionale! 

Uno degli aspetti che riguardano l’acqua è che, spesso sottovalutata, la sua cosiddetta “funzionalità”, ovvero la sua capacità di svolgere il suo ruolo di solvente universale.
Questo, a livello biochimico e fisiologico, lo eleva al rango di vero “trasportatore” privilegiato e molto importante.

Possiamo quindi parlare della funzione dell’acqua

che porta a termine una quantità innumerevole di compiti, molti dei quali non sono ancora ben noti.
Una cosa però, è certa; perché funzioni correttamente, l’acqua necessita di precise caratteristiche fisico-chimiche, tali da garantire la pienezza dei sistemi biologici e metabolici di questa macchina meravigliosa che è il nostro corpo.

Acqua viva e acqua morta, cosa significa esattamente?

Quando sgorga da una sorgente o comunque si muove con un movimento vorticoso, per sua natura l’acqua tende a formare micro-cluster molecolari, grazie anche ai legami che crea con i soluti  disciolti, nello specifico i grappoli o cluster formati da 6 molecole e di struttura esagonale, è quello che rappresenta nel modo migliore la capacità dell’acqua di agire.

Quando invece l’acqua rimane ferma, inizia lentamente a crollare, creando grappoli molecolari (cluster appunto) sempre più grandi, che ne riducono la capacità sia come solvente che come trasportatore.

Il nostro corpo, questo fenomeno lo conosce bene, tanto che, se beviamo acqua confezionata palesemente ferma per mesi, (a volte per anni)  ne usa solo una parte, a causa di ciò che sarebbe uno spreco enorme di energia, e quindi ATP, per rompere i forti legami d’idrogeno che costituiscono i macro-cluster di decine o centinaia di molecole d’acqua.

Ecco perché la maggioranza di questo tipo di acqua finisce in diuresi e non in idratazione funzionale. 

L’idratazione funzionale dell’acqua è la capacità e la versatilità di penetrare  in profondità nei tessuti, consentire lo scambio e il rinnovamento cellulare, ossigenare,  pulire il tessuto connettivo dalle scorie, solitamente acidi e radicali liberi,  idratando le  membrane cellulari con acqua pulita e minerali alcalini nobili.

Quindi, quale sarebbe la migliore fonte d’acqua funzionale per noi?

Per l’acqua da bere non ci sono dubbi: acqua filtrata e purificata da  metalli pesanti, a basso residuo fisso e pH alcalino, ORP negativo, quindi con numeri compatibili con la nostra fisiologia, dosaggio e rapporto equilibrato dei cationi nobili, in particolare il Potassio e Sodio, ma soprattutto abbondanza di micro-cluster carichi di ioni negativi che trasportano ossigeno.

Nell’ampio e variopinto mondo degli stili alimentari , ci sono notevoli disuguaglianze riguardo alla quantità di acqua funzionale, cioè idratante e nutriente effettivamente assunta con l’alimentazione.  

Oggi, bere acqua nella sua forma pura e naturale, 

e in quantità sufficiente, è spesso un vero problema , con l’aggravante di una dieta povera  di prodotti freschi come frutta e verdura, ricchi di acqua biologica – favorendo invece alimenti troppo proteici e prodotti da forno troppo elaborati, provocando un ulteriore deficit idrico da sopportare, con il risultato che tutto il corpo è disidratato a livello sistemico. Una disidratazione visibile  non solo all’esterno dalla pelle, ma anche all’interno e a livello della membrana.

Ma oggi puoi scegliere,  Acqua filtrata e leggera talmente sottile che penetra facilmente la membrana cellulare idratando il tuo corpo profondamente.

Acqua alcalina e funzionale direttamente a casa tua e senza impianti costosi!

Acqua filtrata con Alkapur, pura, ionizzata e ristrutturata.

Leggi anche 6 consigli per rimanere idratati, solo con acqua pura

 

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito web utilizza cookies per permettere la corretta navigabilità del sito e per i servizi ad esso connessi. Clicca sul bottone 'Accetto Cookie' per proseguire la corretta navigabilità.

Cookie settings

Qui sotto puoi scegliere quale tipo di cookie permetti su questo sito. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaleIl nostro sito Web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito Web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzare ai fini di a.o. l'usabilità.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie sui social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

PubblicitàIl nostro sito Web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti annunci pubblicitari di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito Web inserisce cookie di terze parti di altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.

[wpca_cc_settings_btn_default_sett]