idratati con acqua pura
La migliore difesa contro la disidratazione è la prevenzione.

Segui questi sei consigli per rimanere protetto e in buona salute, soprattutto quando le temperature – o i tuoi livelli di attività – aumentano aumentando l’assunzione di acqua nella sua forma naturale:

  • Non aspettare di avere sete per bere acqua.

Nel momento in cui senti la sete, sei già leggermente disidratato. Sorseggia costantemente acqua durante il giorno e bevi più liquidi del solito quand’è caldo, specialmente se sei attivo.

  • Insaporisci la tua acqua.

Se l’acqua normale vi sembra noiosa, potete aggiungere un sapore con frutta fresca o una spruzzata di succo di frutta. Puoi anche consumare brodi leggeri, ghiaccioli o bevande energetiche (soprattutto se stai facendo un esercizio intenso). Assicurati solo di limitare la caffeina e l’alcol.

  • Mangiare frutta e verdura ricche d’acqua.

Alcuni tipi di frutta e verdura contengono molta acqua oltre a nutrienti salutari. Anguria, fragole, melone, pesche e ananas sono frutti ad alto contenuto d’acqua. Le verdure ricche d’acqua includono cetrioli, verdure a foglia verde, ravanelli, sedano, zucchine e pomodori.

  • Rimanere in casa quando fa troppo caldo.

Nelle giornate molto calde, Evita l’esposizione al sole nelle ore più calde tra le 10 e le 14, e quando i raggi solari sono più forti. Pianifica le attività all’aperto al mattino presto o alla sera.

  • Usa abbigliamento adatto al meteo.

Indossare abiti leggeri e larghi che lasciano respirare la pelle. I colori scuri assorbono il calore, quindi scegliete tonalità più chiare. Indossare un cappello a tesa larga al sole per proteggere la testa e aiuta a riparare la testa dal calore. Usare una buona protezione solare per evitare le scottature.

  • Fai attenzione ai segni della disidratazione (vedi sotto).

Se qualcuno della tua famiglia è malato, presta attenzione a quanto riesce a bere – specialmente i bambini piccoli e gli anziani. Chiunque abbia febbre, vomito o diarrea dovrebbe bere molti liquidi. Non aspettare che compaiano i segni della disidratazione.

Sintomi di disidratazione:

Tieni d’occhio uno di questi segni di disidratazione nei bambini o negli adulti:

  • Urina più scura del solito
  • Non urinare nonostante si beva costantemente acqua
  • Crampi muscolari
  • Alito cattivo
  • Fatica a fare anche le più banali attività
  • Febbre o brividi
  • Voglia di dolci
  • Bocca/pelle secca
  • Battito cardiaco veloce
  • Confusione
  • Sonnolenza

E noi aggiungiamo anche irritabilità, molto spesso è solo la fretta e accumulo di stress nel nostro quotidiano.

Ricordiamoci anche, che parlare continuamente ci fa perdere un sacco di liquidi che potrebbero portarci ad essere leggermente disidratati a fine giornata.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito web utilizza cookies per permettere la corretta navigabilità del sito e per i servizi ad esso connessi. Clicca sul bottone 'Accetto Cookie' per proseguire la corretta navigabilità.

Cookie settings

Qui sotto puoi scegliere quale tipo di cookie permetti su questo sito. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaleIl nostro sito Web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito Web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzare ai fini di a.o. l'usabilità.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie sui social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

PubblicitàIl nostro sito Web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti annunci pubblicitari di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito Web inserisce cookie di terze parti di altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.

[wpca_cc_settings_btn_default_sett]